No ordinary me – No ordinary blog 

Ciao, sono Anuska e questo è il mio blog! Sto aggiornando la presentazione proprio ora – in questo preciso momento – (chissà se lo stesso istante in cui leggerete voi?) L’evoluzione fa parte di noi. Ho aperto questo blog quando allattavo mio figlio, complici un po’ di notti insonni, il mio amore per la fotografia, la scrittura e la mia voglia di fare.

Nel frattempo il contorno della mia vita si è fatto talvolta rumoroso, a volte tempestoso e spesso ricco di luce.

Innamorata del mini uomo (non così mini adesso) dagli occhi verdi giada, seguo l’ispirazione.

L’ispirazione oggi mi ha portato a incrementare la mia bio dicendo tutto e niente, come mio solito 😉

Cosa dire ancora?

Impegni, scadenze, equilibri da infrangere per poi ritrovare. E come sempre scrivere, confermo, mitiga la mia parte più selvaggia, mentre le immagini trattengono gli attimi infiniti del tempo. Per sempre.

Il nome del blog?

Complice un mio vecchio account social. Questa parola letta con autoironia, per raccontare un po’ tutto quello che fa una donna nell’arco di 24 ore e poi è diventato un contenitore di emozioni, una vetrina di contenuti personali, un luogo per chi ama uscire dagli schemi dei suoi sentimenti, in netto contrasto con se stesso, se vuole.

Amo lo shopping terapeutico. La connessione emotiva. I tramonti rossi sul mare azzurro. I contrasti. Essere fedele alla lealtà, camminare sull’erba fresca d’estate. E molto altro ancora, lo scoprirete solo leggendomi.

Benvenuti…